Microsoft Edge o Google Chrome

Microsoft Edge o Google Chrome

Microsoft Edge o Google Chrome

Microsoft , con l'uscita di Edge non solo ha rivisto completamente il browser preinstallato sui suoi sistemi operativi  ma lo ha fatto a partire dal progetto open source Chromium, ovvero dalla stessa "base" utilizzata da Google per realizzare Chrome.

Google Chrome è ampiamente il prodotto leader nel mercato dei browser per la navigazione Web, quindi al momento ci sono poche possibilità di scardinare Chrome dalla vetta della classifica dei browser più utilizzati ma è attivissima la lotta per diventare il suo principale rivale.

Lo sviluppo di Microsoft Edge Chromium è stato molto apprezzato degli utenti, infatti, la proposta Microsoft ha raggiunto in pochi mesi la seconda posizione nella classifica dei browser più utilizzati al mondo superando Mozilla Firefox.

Come installare Microsoft Edge

Microsoft ha annunciato che Edge basato su Chromium verrà distribuito tramite Windows Update, ma ha anche dichiarato sin da subito che il processo di graduale immissione sul mercato potrebbe impiegare del tempo e quindi è normale che potreste non averlo ricevuto tramite aggiornamento di Windows 10.

Se non avete ancora avuto l'aggiornamento e volete accelerare il processo e provare subito Microsoft Edge, vi basta semplicemente collegarvi al sito ufficiale di Microsoft (clicca qui per accedere) e procedere all'installazione.

Microsoft Edge basato su Chromium sostituirà direttamente la precedente versione del browser, quindi, nella barra delle applicazioni, dovreste vedere sin da subito la nuova icona per accedere al programma.

Differenze nell'ambiente di lavoro tra Microsoft Edge e  Google Chrome

Al primo utilizzo di Microsoft Edge, gli utenti che usano abitualmente Google Chrome noteranno subito un ambiente di lavoro molto simile.

Infatti in alto a sinistra ci sono i classici pulsanti per tornare indietro/andare avanti e ricaricare la pagina e l'unica differenza è l'assenza dell'icona Home.

Anche nella parte in alto a destra cambiano poche cose, ci sono l'icona per gestire i preferiti, quella relativa all'account e l'icona per accedere alle varie opzioni.

Una differenza si nota nella schermata che compare quando si apre una nuova scheda, dato che Microsoft sta cercando di utilizzarla per spingere il suo motore di ricerca, ovvero Bing.

Il motore di ricerca di default può essere cambiato per quanto la barra degli URL, ma non nella pagina che compare quando si apre una nuova scheda.

Microsoft ha inserito in questa pagina più contenuti rispetto a Google, quindi, in alto ci sono:

  • la classica barra di ricerca
  • i siti più visitati,

mentre in basso troviamo:

  • informazioni sul meteo
  • una selezione di notizie effettuata tramite il servizio Microsoft News

Le notizie visualizzate possono essere personalizzate secondo i propri interessi inoltre è anche possibile modificare il layout della pagina.

Ci sono delle reali differenze tra Google Chrome e Microsoft Edge?

Abbiamo visto che a livello di funzionalità cambia veramente poco quindi perché alcuni utenti decidono di utilizzare Edge al posto di Chrome?

Chi utilizza Microsoft Edge lo fa per una questione di prestazioni.

E' più veloce Microsoft Edge o Google Chrome?

E' molto complesso stabilire quale browser sia più veloce, infatti dovremmo considerare moltissime variabili.

Spesso la sensazione di velocità dipende dalle esperienze degli utenti ed i risultati sono contrastanti.

In realtà, diversi test legati alle performance hanno dimostrato che i risultati finali sono simili.

Utilizzo delle risorse

Un dato oggettivo che emerge effettuando dei test, è che in molti casi Microsoft Edge utilizza meno RAM di Google Chrome.

La differenza mediamente registrata nei diversi test va dal 20% in su.

Quindi la soluzione Microsoft può avere dei vantaggi, per chi vuole sfruttare le possibilità offerte dal motore Chromium ma dispone di un hardware datato.

Microsoft Edge ha ancora molta strada da fare per raggiungere Google Chrome, ma ha fatto dei passi da gigante nell'ultimo periodo.

Leggi l'articolo Novità Microsoft Edge per avere una panoramica degli ultimi sviluppi del browser Microsoft.

Marcello Donnini

Marcello Donnini
consulente informatico e formatore  con più di 30 anni di esperienza.

 

 

Se avete delle domande oppure necessitate di risolvere un vostro problema, contattatemi.
Vi risponderò al più presto possibile.
Novità Microsoft Edge

Novità Microsoft Edge

Nuove funzionalità di Microsoft Edge

Dopo il lancio della nuova versione basata su Chromium, Microsoft Edge è stato sempre più apprezzato dall’utenza per la sua velocità, il suo consumo limitato di risorse ed ha introdotto alcune interessanti novità.

Tra le Novità introdotte da Microsoft Edge vi sono diverse funzionalità tra cui una maggior protezione delle password memorizzate, una miglior esperienza per download e visualizzazione dei PDF, supporto alle immagini personalizzate per la pagina Nuova scheda e altro ancora.

Download documenti

Per quanto riguarda i download ad esempio, ora Edge offre opzioni di apertura, salvataggio, salvataggio con nome e annullamento per il download di un file.

Elimina i download dal disco utilizzando il download manager. Gli utenti possono ora eliminare i file scaricati dal disco senza lasciare il browser. La nuova funzionalità Elimina download si trova nel menu contestuale dello scaffale dei download o nella pagina dei download.

Password Monitor

Un'importante novità Microsoft Edge nel campo della sicurezza è quella relativa alla memorizzazione delle password.

Il browser Microsoft controlla l’integrità delle password salvate per il completamento automatico in Edge Password Manager, confrontandole con quelle già note presenti in un database cloud, avvisando quindi l’utente se le sue password dovessero risultare compromesse, per cui sarà possibile scoprire le credenziali rilevate nel Dark Web e venire direttamente indirizzati ai relativi siti per modificarle.

Screenshot

In Microsoft Edge troviamo un nuovo tool per effettuare screenshot direttamente integrato nel browser, il tool è particolarmente interessante perché offre la possibilità di effettuare lo scroll della pagina durante la cattura dello schermo, realizzando essenzialmente degli screenshot estesi quindi questa funzionalità risulta molto più immediata e funzionale del tool integrato in Windows 10.

Collections - Raccolte

L'inserimento di funzionalità per la gestione delle collection che permettono di raccogliere facilmente informazioni da siti differenti, organizzarle ed esportarle in documenti Word o Excel. Nei prossimi mesi arriverà anche sui dispositivi mobile, offrendo un’esperienza sincronizzata tra diversi device.

Edge si arricchisce anche della possibilità di esportare le Collezioni: queste sono ora disponibili all’export in formato Excel, OneNote, Word e su Pinterest, l’export delle Collezioni su Pinterest permetterà di estrarre pagine webimmagini e testi per salvarli direttamente su Pinterest o condividerli mediante il social.

Prevenzione del rilevamento

I siti Web usano tracker per raccogliere informazioni le attività degli utenti, tra le novità di Microsoft Edge è disponibile, un servizio di Prevenzione del rilevamento  (Tracking Prevention), che impedisce ai siti di terze parti di tracciare le attività degli utenti.

Sia da desktop sia da mobile sono disponibili tre modalità – Di base (Basic), Bilanciato (Balanced) o rigid (Strict).

Per scegliere il livello di protezione che si desidera si utilizza il menu impostazioni - Privacy, ricerca e servizi

  • Protezione di base
    • Consente la maggior parte dei tracker in tutti i siti
    • I contenuti e gli annunci saranno probabilmente personalizzati
    • I siti funzioneranno normalmente
    • Blocca i tracker dannosi noti
  • Protezione di bilanciata (consigliata)
    • Blocca i tracker dei siti non visitati
    • I contenuti e gli annunci saranno probabilmente meno personalizzati
    • I siti funzioneranno normalmente
    • Blocca i tracker dannosi noti
  • Protezione Rigida
    • Blocca la maggior parte dei tracker di tutti i siti
    • I contenuti e gli annunci avranno probabilmente una personalizzazione minima
    • Alcuni siti  potrebbero non funzionare
    • Blocca i tracker dannosi noti

Navigazione InPrivate

La modalità di navigazione InPrivate è ora disponibile e garantisce l’eliminazione automatica della cronologia di navigazione, dei cookie e delle informazioni dei siti.

Immersive Reader - Lettura immersiva

Integrata in Microsoft Edge, semplifica la lettura e rende le pagine più accessibili a tutti, in quanto permette infatti di eliminare gli elementi di distrazione dalle pagine web, modificarne il layout in base alle proprie esigenze o ascoltare la lettura di un testo.

Questa funzione si attiva con il tasto sinistro del mouse.

Smart Copy

In arrivo anche Smart Copy, la funzionalità che permette di copiare i contenuti delle pagine web e incollarli nei documenti mantenendone la formattazione, inclusi link e immagini.

Smart Copy

Vertical Tabs

Le  Vertical Tabs  permettono di visualizzare le pagine aperte verticalmente sul lato della schermata. Semplificandone la visualizzazione e la gestione.

 

Lettura PDF

Chiudiamo la lista delle novità Microsoft Edge con i miglioramenti apportati alla visualizzazione di file PDF.

Nel visualizzatore predefinito del browser è stato incluso un sommario per documenti PDF che consente agli utenti di navigare più facilmente nei documenti PDF, inoltre è stata migliorata la funzione di scroll, ora molto più fluido.

Supporto penna per evidenziatore su file PDF. Con questo aggiornamento, gli utenti possono utilizzare la penna digitale per evidenziare direttamente il testo sui file PDF, allo stesso modo di un evidenziatore fisico e della carta.

Multimedialità

Microsoft Edge è l’unico browser per dispositivi Windows 10 che supporta Dolby Audio e Dolby Vision e che permette di visualizzare i contenuti di Netflix in 4K.

Compatibilità dei siti Explorer

Tra le altre novità vale poi la pena ricordare la nuova modalità di rendering che consente di visualizzare le vecchie pagine Web non compatibili coi nuovi standard utilizzando il vecchio motore di Internet Explorer. Per abilitare la nuova funzione bisogna recarsi in Impostazioni/Browser predefinito e abilitare la voce “Consenti di ricaricare i siti in modalità Internet Explorer”.

Rollback - Torna alla versione precedente di Microsoft Edge

Questa funzionalità consente agli amministratori di ripristinare una buona versione nota di Microsoft Edge se si verifica un problema nell'ultima versione di Microsoft Edge.

Novità in arrivo

Comparatore di prezzi
Purtroppo questa novità al momento è disponibile esclusivamente per alcuni rivenditori statunitensi, probabilmente perché ancora  in fase di test.

Il comparatore di prezzi funzionerà, basandosi sulle Collezioni per registrare i prezzi relativi allo stesso prodotto venduti dai diversi rivenditori.

Cosa sono i tracker

Alcuni tracker raccolgono dati su di te su più siti. Ad esempio, un tracker potrebbe monitorare quando visiti il tuo sito di shopping preferito e il sito di notizie.
Questo è il motivo per cui a volte può sembrare che un annuncio ti stia seguendo in giro per il Web.

Collection - Raccolte

Utilizza le raccolte per salvare i contenuti da utilizzare in seguito, ad esempio un'immagine, un testo o una pagina Web completa, direttamente nel browser.

Marcello Donnini

Marcello Donnini
consulente informatico e formatore  con più di 30 anni di esperienza.

 

 

Se avete delle domande oppure necessitate di risolvere un vostro problema, contattatemi.
Vi risponderò al più presto possibile.
Aggiungere preferiti su start

Aggiungere preferiti Edge su start

Con l'aggiornamento alla versione 87 di Microsoft Edge torna la possibilità di aggiungere, direttamente dal Browser, i preferiti su start.

Il menu Start di Windows 10 è molto personalizzabile, possiamo quindi aggiungere delle scorciatoie ai siti Web  preferiti al menu Start in modo da accedervi rapidamente con un clic.

Questa personalizzazione funziona con Microsoft Edge, Google Chrome o qualsiasi altro browser.

Come aggiungere i preferiti Edge su start

Tramite il menu Impostazioni (Alt + F) possiamo accedere alla scheda Altri strumenti, oltre alla voce Aggiungi alla barra delle applicazioni, troveremo la nuova voce Aggiungi a Start.

Questo comando, dopo aver confermato la la volontà di aggiungere il sito, permette di inserire il tile della pagina web attualmente aperta sul menu di Start.

Per ottenere lo stesso risultato utilizzando Google Chrome dovremo:

  • Aggiungere il preferito al desktop
    • menu impostazioni
    • altri strumenti
    • crea scrciatoia
  • Nel menu start vedrai il collegamento al sito web che hai aggiunto in "Aggiunti di recente" nell'angolo in alto a sinistra.
  • Trascina e rilascia il sito Web sul lato destro del tuo menu Start. Diventerà un riquadro di scelta rapida (Tile) e potrai posizionarlo dove preferisci.

Glossario

Tile

Con tile si indicano le icone a forma di piastrella che vengono visualizzate nel menu start, tali icone possono essere personalizzate.
In alcuni casi possiamo visualizzare delle tessere dal vivo che mostrano titoli e informazioni aggiornati automaticamente dal sito.

preferiti edge

Pinnare

Potrebbe capitarvi di leggere "pinnare i siti su Start" invece di "aggiungere collegamenti Web su Start".

Come dall'operazione di fare un click con il mouse deriva il termine cliccare allo stesso modo con il termine Pinnare si intende l'operazione indicata con il comando in inglese ("Pin this Page to Start") che serve ad aggiungere i preferiti Edge su Start.

Marcello Donnini

Marcello Donnini
consulente informatico e formatore  con più di 30 anni di esperienza.

 

 

Se avete delle domande oppure necessitate di risolvere un vostro problema, contattatemi.
Vi risponderò al più presto possibile.
Microsoft 365 scegli la versione

Microsoft 365 scegli la versione

Come già accennato nell'articolo Da Office 365 a Microsoft 365, Microsoft 365  è una evoluzione di Office 365 in cui agli storici applicativi Office nella versione Premium, vengono integrati con nuove funzionalità collegate allo stesso utente.

Questa soluzione offre diversi tipi di abbonamento in base al tipo di utenza.

  • Home
  • Business
  • Grandi imprese
  • Istruzione

Al momento di decidere l'acquisto dobbiamo capire quali funzionalità sono più adatte a noi ed al tipo di utilizzo che faremo degli strumenti a disposizione.

Perché acquistare un abbonamento Microsoft 365 piuttosto che una licenza Office?

Una licenza di Office viene venduta come acquisto di una copia unica, quindi paghi un singolo costo anticipato per ottenere le app di Office per un solo computer.

Le app di Office con licenza, sono disponibili sia per PC che per Mac ma non sono disponibili opzioni di aggiornamento, volendo passare ad una versione successiva dovrai acquistarla nuovamente a prezzo pieno.

In alternativa ad acquistare una licenza office è possibile scegliere di sottoscrivere un abbonamento a Microsoft 365, tale abbonamento mette a disposizione dell'utente tutte le app sempre nella versione più aggiornata, include le app desktop di Office come Word, PowerPoint ed Excel etc. a cui viene aggiunto anche uno spazio di archiviazione online extra e funzionalità connesse al cloud che ti consentono di collaborare su file in tempo reale.

Con l'abbonamento avrai sempre disponibili le ultime versioni, correzioni di bug e aggiornamenti di sicurezza oltre che del supporto tecnico continuo senza costi aggiuntivi.

Microsoft 365 Home

I pacchetti  Microsoft 365 Home danno la possibilità di scegliere se pagare il tuo abbonamento su base mensile o annuale con i seguenti costi.

  • Abbonamento Microsoft 365 Family - 99,00 € anno oppure a 10,00 € al mese
  • Abbonamento Microsoft 365 Personal  - 69,00 € anno oppure a 7,00 € al mese
  • Licenza Microsoft Home & Student 2019 - 149 € per l'acquisto di una copia unica

 

Microsoft 365 Family

Tra le diverse offerte una soluzione molto interessante è la proposta Family.

Scegliendo questa opzione è possibile condividere l'abbonamento con la tua famiglia fino a 6 persone.

Gli utenti che condividono lo stesso abbonamento, possono utilizzare gli strumenti in ambiente Windows, macOS, iPadOS, iOS e Android inoltre  ogni utente può usare contemporaneamente un massimo di 5 dispositivi ed ha a disposizione 1 TB di spazio di Archiviazione nel cloud di OneDrive.

 

 

 

 

Per maggiori informazioni visita il sito Microsoft Clicca qui...

Microsoft 365 Business

Nelle soluzioni per aziende sono previsti dei costi Utente/Mese e prevedono alcuni servizi cloud in aggiunta alle App premium di office, tali servizi cloud possono variare in base al tipo di abbonamento sottoscritto.

I servizi Cloud sicuro inclusi nella Business Premium (la più completa) sono:

  • Exchange
  • OneDrive
  • SharePoint
  • Teams
  • Intune
  • Azure Information Protection

Office 365 Education

E' la soluzione pensata per studenti, docenti e per gli istituti di formazione idonei, che  possono registrarsi per utilizzare gratuitamente Office 365 Education, che comprende Word, Excel, PowerPoint, OneNote e ora Microsoft Teams, oltre a strumenti aggiuntivi per la classe.

Per le scuole sono previsti strumenti per l'apprendimento remoto dove crea classi virtuali

Per i dettagli dell'offerta visita il sito microsoft clicca qui...

 

Marcello Donnini

Marcello Donnini
consulente informatico e formatore  con più di 30 anni di esperienza.

 

 

Se avete delle domande oppure necessitate di risolvere un vostro problema, contattatemi.
Vi risponderò al più presto possibile.
Da-Office 365 a Microsoft 365

Da Office 365 a Microsoft 365

Microsoft 365 ha rimpiazzato Office 365 dal 21 aprile 2020, cominciamo subito con il dire che chi possiede già un abbonamento potrà continuare ad utilizzarlo con tutte le funzionalità presenti come ad esempio le versioni premium delle app Microsoft Word, Excel, PowerPoint e Outlook, oltre a 1 TB di spazio di archiviazione cloud su OneDrive.

Microsoft 365 è un Software as a service (SAAS traducibile con "software come servizio")  il cui abbonamento è a pagamento.

Nel passaggio vengono introdotte nuove funzionalità come ad esempio Microsoft Editor, Family Safety e Vault personale.

Microsoft 365

Microsoft Editor

E' un assistente alla scrittura intelligente pensato per documenti, e‑mail, sociale e siti Web,  grazie a funzionalità che consentono di migliorare ortografia, grammatica e stile.

Editor Microsoft visualizza i suggerimenti di nell'editor di Word, Outlook e sui tuoi siti preferiti (disponibile come estensione per i browser Microsoft Edge o Google Chrome) e può essere utilizzato in diverse lingue le indicazioni di base in più di 20 lingue e suggerimenti ortografici in più di 80.

Le funzionalità evidenziate da Microsoft sono: (fonte: https://www.microsoft.com/it-it/microsoft-365/microsoft-editor)

  • Ortografia
    Contrassegna le parole scritte in modo errato
  • Grammatica di base
    Contrassegna gli errori di iniziali maiuscole, concordanza tra soggetto e verbo, uso del trattino e altri errori grammaticali di base
  • Grammatica avanzata
    Contrassegna le domande indirette, le frasi sbagliate, le frasi comunemente confuse e altri problemi grammaticali più importanti
  • Chiarezza
    Contrassegna l'uso scorretto delle parole, il gergo non comune, le parole astratte, la voce passiva, i doppi negativi e altri problemi per rendere più comprensibile la tua scrittura
  • Concisione
    Contrassegna la ridondanza, l'uso eccessivo della congiunzione e altri elementi che rendono il linguaggio pesante per affinare la scrittura
  • Linguaggio formale
    Contrassegna espressioni gergali, frasi informali, colloquialismi, contrazioni e altri indicatori di un linguaggio informale, più adeguato alla conversazioni
  • Vocabolario
    Contrassegna aggettivi vaghi, verbi deboli, cliché e altri problemi relativi alla scelta delle parole
  • Convenzioni di punteggiatura
    Contrassegna le virgole non necessarie, la punteggiatura con virgolette, la spaziatura delle frasi e altri problemi relativi alla punteggiatura

Per utilizzare l'Editor Microsoft 365

  • Word
    Per visualizzare le statistiche del documento e i suggerimenti. Fare clic sull'icona Editor nella barra multifunzione.
  • Outlook
    Cliccare con il pulsante sinistro per visualizzare i suggerimenti di Editor.
  • Web browser
    E' necessari scaricare l'estensione per ricevere assistenza sul Web.

PowerPoint Presenter Coach

PowerPoint Presenter Coach propone due importanti novità che inizialmente saranno disponibili solo per la lingua inglese.

  • Monotone Pitch che restituisce feedback in tempo reale sul tono di voce utilizzato durante le presentazioni.
  • Speech Refinement offre suggerimenti grammaticali e su come formulare il proprio discorso in modo più efficace.

PowerPoint viene migliorato anche con:

  • un aggiornamento di Designer, la funzionalità che fornisce suggerimenti per migliorare la creatività e l’impaginazione delle presentazioni.
  • l’accesso a immagini, video, nuovi font e nuove icone per creare presentazioni ad alto effetto. I nuovi contenuti saranno utilizzabili anche in Word ed Excel.
  • l'introduzione di oltre 200 nuovi template premium per Word, Excel e PowerPoint.

Microsoft 365 Family Safety

E' uno strumento di Parental Control introdotto come sistema di tracciamento della propria famiglia, online e offline.
E' possibile utilizzarlo per localizzare le persone care e permette di vedere dove si trovano con la condivisione della posizione.
Con Family Safety è possibile creare un ambiente di esplorazione sicuro per i bambini, a tale scopo il software filtra applicazioni, giochi e siti Web inappropriati e fissa dei limiti di età per richiedere l’approvazione ai download. Attivando i limiti di tempo dello schermo con applicazioni e giochi per Windows, Xbox e Android.

Con Family Safety possiamo:

  • Ottenere informazioni sull'attività digitale del gruppo famiglia visualizzando ad esempio i report relativi al tempo per lo schermo dei figli, i siti web più visitati e le parole che cercano online.
  • Impostare i limiti dei dispositivi su Xbox e Windows considerando che è possibile che i figli debbano utilizzare i dispositivi più a lungo per attività come l'apprendimento online, è possibile impostare dei limiti per app o giochi specifici di Xbox, Windows e Android.
  • Creare uno spazio sicuro in cui i figli possano utilizzare il web, impostando limiti per bloccare app e giochi inappropriati e configura siti Web adatti ai bambini tramite Microsoft Edge su Xbox, Windows e Android.
  • Localizzare i componenti del gruppo famiglia su una mappa con la condivisione della posizione e salva i luoghi che visitano più spesso per sapere in un attimo dove si trovano.

Microsoft Teams

Microsoft Teams è una piattaforma di comunicazione e collaborazione unificata che combina chat di lavoro, teleconferenze, condivisione di contenuti e integrazione delle applicazioni, integrando strumenti per videoconferenza, condivisione dello schermo e condivisione di file.

Gli strumenti di Microsoft Teams hanno sono disponibili in 53 lingue per connettersi su Windows, Mac, iOS e Android.

Microsoft Teams mette a disposizione strumenti per Integrare le app che gli utenti utilizzano, le funzionalità di Power Platform per creare flussi di lavoro automatici e dashboard e utilizzali in Teams.

Tutte queste funzioni tengono sempre in massima considerazione gli aspetti di Privacy e sicurezza.

Microsoft 365  - Vault personale One Drive

Il Vault personale One Drive è n un’area protetta dove e' possibile archiviare i file e le foto più importanti pur avendoli sempre a disposizione, e' stato pensato per fornire un maggior livello di sicurezza, per alcuni dei documenti salvati nel sistema cloud di Microsoft (OneDrive).

Per accedere ai documenti salvati nel Vault personale, occorre utilizzare un metodo di autenticazione sicuro (impronte digitali o riconoscimento facciale), oppure una verifica dell’identità in due fasi (PIN o un codice inviato tramite posta elettronica o SMS), per avere un ulteriore livello di sicurezza, che li protegga nel caso in cui qualcuno ottenga l’accesso all’account o al dispositivo.

 

Marcello Donnini

Marcello Donnini
consulente informatico e formatore  con più di 30 anni di esperienza.

 

 

Se avete delle domande oppure necessitate di risolvere un vostro problema, contattatemi.
Vi risponderò al più presto possibile.
God Mode

Segreti Windows: Ottieni i Super poteri!

Il nostro sistema operativo seppur intuitivo ci nasconde moltissime scorciatoie, scopriamo insieme alcuni segreti windows.

Hai mai sognato di poter gestire tutte le impostazioni principali del tuo sistema operativo, come ad esempio le impostazioni geografiche, le impostazioni internazionali e tutte le utilità del sistema operativo, senza cercare in mille posti differenti, da oggi potrai farlo in un modo semplicissimo e veloce.

Diventa veramente amministratore del tuo sistema operativo attivano il “GODMODE”.
Continue reading

Matematica Word

Insegniamo la matematica a Word

Word: Come inserire elementi matematici in un documento di testo

Quante volte avreste voluto scrivere una frazione in un documento word, oppure vi sarebbe servito inserire funzioni matematiche all’interno di un vostro documento Word, grazie ad un Add-in non saremo più costretti a fare i salti mortali per ottenere questo risultato.
Continue reading